Febbraio

Febbraio

Fu quel goccio lieve di prima primavera, a colpirmi: tra lame azzurre e timidi profumi. Come un amor perduto, e ritrovato (c) GdL