A UN AMICO LONTANO

A UN AMICO LONTANO

Ti ho pensato, al balcone,
mentre immergevo gli occhi
nel verde rifiorito.
Mi manchi? Certamente,
spesso talmente forte
da non avere posa.
Vederti, anche un momento.
Parlarti, una sola parola.
Ma l’ora troppo dolce ti
faceva ad un punto così
lontano da sfumare i
contorni del tuo viso,
quel tanto che ricordo.
Ti ho pensato, ti ho visto
chinato alla ricerca di parole,
o forse no, piegato su un
cespuglio ad innaffiare.
Oppure no, al volante,
o a chi ti è caro accanto.
Ti ho pensato, e niente unisce
come l’immaginar senza sapere.
Cosa potrà mai, infatti, staccare
più da me questo pensiero
che ti faceva lì, così vicino?
Non c’è incontro che possa
andarsene per sempre,
non c’è traccia che il tempo
coi suoi passi cancelli.
Nemmeno questa ora così
dolce, nel tramonto d’aprile.
© GdL

Author

Commenti

Nessun commento

Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Lascia un commento


Warning: Illegal string offset 'rules' in /homepages/35/d594772439/htdocs/varesepuo/wp-content/themes/firenze-theme/functions/filters.php on line 222