Ferruccio De Bortoli

Ferruccio De Bortoli

Ferruccio De Bortoli invitato da Mauro della Porta Raffo torna a Varese. L’incontro si svolgerà presso il caffè Zamberletti di corso Matteotti, sabato 30 gennaio 2016 alle ore 11.00.

Pallacanestro Varese – Uomini e storie tra Masnago e il Tibet- 1970-1995

Pallacanestro Varese – Uomini e storie tra Masnago e il Tibet- 1970-1995

Cari Amici e Soci, siamo tutti invitati all’incontro che Mauro della Porta Raffo, il nostro Presidente Onorario,ha preparato con Carlo Meazza, fotografo d’eccellenza. Il titolo della sua ultima pubblicazione è “Pallacanestro Varese – Uomini e storie tra Masnago e il

Apertura porta santa di Floriano Bodini

Apertura porta santa di Floriano Bodini

LA PORTA SANTA DELLA BASILICA DI S. GIOVANNI IN LATERANO. Nel 1998 il Cardinale Vicario Camillo Ruini fa richiesta per l’esecuzione della Porta Santa della Basilica di S. Giovanni in Laterano allo Scultore, Professor Floriano Bodini, interessato ad intervenire in

La casa delle suore della riparazione

La casa delle suore della riparazione

L’incontro previsto con madre Roberta Badari, superiora dell’Istituto di via Luini si è svolto in due fasi. Nella prima fase Madre Roberta ci ha intrattenuto tracciando a grandi linee la storia della vocazione delle suore della Riparazione e dell’Istituto stesso

Pakistan way of life

Pakistan way of life

“PAKISTANI WAY OF LIFE”. Un incontro con la civiltà pakistana, un Paese del quale sappiamo davvero poco, le sue tradizioni, i suoi costumi, le abitudini e la situazione attuale . L’incontro è stato tenuto dalla Dott.ssa Abida Mailik che vive e

Le tre valli varesine

Le tre valli varesine

Sabato 26 settembre, al Caffè Zamberletti, l’Associazione Culturale Varese Può ha presentato alla città e al contado l’edizione 2015 della Tre Valli Varesine che per la prima volta si svolge a fine settembre. All’incontro, stimolati da Mauro della Porta Raffo,

Floriano Bodini – Un omaggio

Floriano Bodini – Un omaggio

Varese / dal 6 giugno al 6 settembre / Sala Veratti La mostra è un omaggio allo scultore Floriano Bodini ed in particolare alla sua produzione grafica, contrassegnata da una lunga ed attenta ricerca di quel segno che ne avrebbe