Novembre

Novembre

Share on Facebook20Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Novembre, lenta agonia dell’estate.

In quest’ora sospesa del crepuscolo

è l’eco di una fiamma dentro il cielo

a condurci alla sera, a mitigare

il tempo – smarrito e desolato –

del primo buio.

La strada ormai nasconde i suoi contorni,

non sai dov’è l’inciampo, dove possa

il tuo camminare esser spedito.

Fiochi lampioni a pochi metri illuminano –

e la città è alle spalle.

L’aria ancor mite ha tocchi di frescura:

novembre è come un velo che nasconda

di una pura bellezza il disfacersi.

Novembre è il pudore dell’estate

– Giovanna De Luca

 

Fonte immagine: pixabay.com/it/paesaggio-di-autunno-alberi-2924591/

Commenti

Nessun commento

Puoi essere il primo a commentare questo articolo!

Lascia un commento